Welcome to MB International

  • Languages:
  • EN
  • IT


  Contact : 045 761 4998

Dosaggio

A differenza di altre tecniche terapeutiche, la magnetoterapia a campo stabile con biodispositivo Best Life può essere attuata dagli stessi pazienti (autoterapia).

L’intensità del campo magnetico del biodispositivo Best Life perde una potenza in Gauss di solo lo 0,7% all’anno per cui la Stuoia è attiva in relazione al campo magnetico emesso per almeno 10 anni.

Di seguito riportiamo alcune tabelle indicative delle patologie più diffuse trattate con campi magnetici con i valori dei parametri di intensità (Gauss), tempo, numero di sedute ed esito (Ris.). In questa ultima colonna è indicato l’esito a fine trattamento:

(AB) corrisponde a risultato abbastanza buono
(B) corrisponde a risultato buono
(I) corrisponde a risultato incerto 
(MB) corrisponde a risultato molto buono

Alcuni pazienti possono manifestare capogiri, sonnolenza, insonnia, sensazione di sapore metallico, questo indica che il corpo reagisce alla terapia e i sintomi spariranno nel giro di poche sedute.

 

VALORI SUGGERITI PER LA MAGNETOTERAPIA

Patologia

Risultati

Adinamia senile

B

Apoplessia

AB

Apparato motorio e scheletrico

B

Artrosi

MB

Artrosi cervicale

B

Astenia

AB

Arteropatie obliteranti

I

Atrofie muscolari

AB

Asma bronchiale

AB

Borsiti

B

Bronchiti

AB

Cefalea vasomotoria

MB

Cicatrizzazione ritardata

MB

Coliche addominali

I

Colite ulcerosa

B

Convalescenza

B

Contusioni

MB

Coxartrosi

MB

Degenerazione apparato locomotore

B

Depressione

AB

Edemi

MB

Emicrania

MB

Epicondilite

MB

Ferite

MB

Fissaggio endoprotesi

B

Fratture

MB

Gastrite

B

Geriatria

MB

Gonartrosi

MB

Infezioni

B

Infiammazioni articolari

B

Insonnia

B

Insufficienza cardiaca

I

Insufficienza epatica

I

Ipertrofia prostatica

I

Ipertonie

I

Ipotonie senili

B

Ischialgia

AB

Lesioni traumatiche

MB

Lombosciatalgia

MB

Lussazioni

MB

Malattie degenerative psichiche

I

Malattie del ricambio

B

Malattie reumatiche

B

Miocardiopatie

I

Miositi

B

Morbo di Crohn

B

Morbo di Sudek

B

Nefrite

B

Dermatite

B

Diabete senile

B

Discopatie

B

Disfunzioni neurovegetative

AB

Disfunzioni psichiche

I

Disfunzioni ginecologiche

B

Dismenorrea

B

Distorsioni

MB

Disturbi climaterici

B

Disturbi del sonno

B

Disturbi arteriosi

AB

Dolore arto fantasma

MB

Dolore alla colonna vertebrale

MB

Dolore da amputazione

MB