Welcome to MB International

  • Languages:
  • EN
  • IT


  Contact : 045 761 4998

Normativa nazionale

  • L. 28/6/86 n. 339 norme per la disciplina e la costruzione degli elettrodotti
  • DMLP 16/1/91 Aggiornamento norme tecniche di costruzione e dell’esercizio delle linee elettriche
  • DPCM 23/4/92 normativa di riferimento per gli elettrodotti
  • DPCM 28/9/95 norme tecniche di attuazione del DPCM 23/4/92
  • DMA 381 03/11/98 norme per la determinazione dei tetti di radiofrequenza compatibili con la salute umana
  • Legge 22 febbraio 2001 n. 36 “legge quadro sulla protezione dall’esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici
  • Legge 20/3/1 n. 66 disposizioni per il risanamento degli impianti radiotelevisivi
  • DPCM 28/3/02 disposizioni relative alla gestione dei fondi UMTS
  • d.to lgs. 4/9/02 n.198 Gasparri nuove norme per l’installazione delle SRB
  • DPCM 8/7/2003 Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualita’ per la protezione della popolazione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici generati a frequenze comprese tra 100 kHz e 300 GHz
  • DPCM 8/7/2003 Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualita’ per la protezione della popolazione dalle esposizioni ai campi elettrici e magnetici alla frequenza di rete (50 Hz) generati dagli elettrodotti
  • Decreto lgs.1/8/2003 n259 Codice delle comunicazioni elettroniche
  • D.l. 14/11/2003 Disposizioni urgenti in tema di composizione delle commissioni per la valutazione di impatto ambientale e di procedimenti autorizzatori per le infrastrutture di comunicazione elettronica. (GU n. 268 del 18-11-2003)
  • Sent.za CC 303 Analisi della situazione normativa in materia di antenne ed altre infrastrutture di telecomunicazione dopo la dichiarazione di illegittimità costituzionale del Decreto cd. Gasparri (D.lgs 4 settembre 2002, n.198)
  • Sent.za CC 307 …..Giudizio di legittimità costituzionale in via
  • Sent.za CC 308 riguardante il giudizio di legittimità costituzionale dell’articolo 2 del decreto-legge 23 gennaio 2001, n. 5 (Disposizioni urgenti per il differimento di termini in materia di trasmissioni radiotelevisive analogiche e digitali, nonché per il risanamento di impianti radiotelevisivi), convertito, con modificazioni, dalla legge 20 marzo 2001, n. 66, promosso con ricorso della Provincia autonoma di Trento, notificato il 23 aprile 2001, depositato in cancelleria il 3 maggio 2001 e iscritto al n. 22 del registro ricorsi 2001
  • Sent.za CC 331 del 7/11/2003 Elettrosmog – legge quadro 36/2001 – competenze locali – criteri per la determinazione dei limiti di inquinamento – Legge Regione Lombardia 4/2002, di modifica della legge 11/2001 – criterio della distanza – questione di legittimità costituzionale – fondatezza
  • Legge n.5 del 16/01/2004 conv. ne DL 315 recante disposizioni urgenti in tema di composizione delle commissioni per la valutazione di impatto ambientale e di procedimenti autorizzatori per le infrastrutture di comunicazione elettronica